Via Leonardo da Vinci, 2, 25010 San Zeno Naviglio BS   /   Contatti  -   Orari

La pulizia del viso, indispensabile alleato di bellezza

Il trattamento di pulizia viso eseguito in istituto è solitamente associato al fastidio causato dall’operazione di svuotmento meccanico dei pori dal sebo ossidato, la temuta “strizzatura dei pori”, oppure al caldo del getto di vapore diretto sul viso, al tempo di posa della maschera.

Difficilmente viene visto come un rituale gradevole e indispensabile per avere una pelle sana, luminosa, meno soggetta alla formazione di macchie cutanee, episodi di infezione di origine acneica e invecchiamento precoce.
Molto spesso purtroppo la presenza di pori dilatati toglie alla pelle la sua lucentezza e freschezza, mentre in natura queste minuscole ghiandole di natura sebacea e sudoripara dovrebbero donare all’epidermide un aspetto idratato e morbido e regolare la traspirazione della pelle. Il problema dei pori dilatati colpisce in modo particolare la “zona T”:  naso, fronte, mento, a volte anche  le guance. Ciò che rende il tutto davvero fastidioso è che sono visibili e spesso, in conseguenza della frequente presenza anche di pelle grassa, sono accompagnati da punti neri, che danno la fastidiosa sensazione di pelle “sporca” e spenta.

Il dilatamento dei pori può essere legato a diversi fattori, tra gli altri, l’uso di prodotti cosmetici troppo aggressivi e sbagliati per la nostra pelle o anche, forse soprattutto, una non corretta detersione dell’epidermide. Altri fattori peggiorativi sono l’alimentazione, l’avanzamento dell’età e quindi la perdita di elasticità della pelle, o una naturale predisposizione, fatto che implica spesso anche l’insorgenza di pelle grassa, altra espressione disfunzionale dei pori che producono una maggiore quantità di sebo. Spesso i due problemi si presentano insieme, pur trattandosi di due cose distinte. Fondamentale quindi  scegliere la metodologia più adatta per un trattamento di pulizia profondo, efficace e perchè no, gradevole.


Per rendere più piacevole ma al contempo più efficace questo trattamento base, Otium ha creato un protocollo “misto” di pulizia viso, unendo l’efficacia della classica pulizia con vapore agli effetti naturalmente detergenti del Face Hammam  Biorevital, un prodotto a base di Snailina  che viene dolcemente massaggiato sul viso e  permette di eliminare in modo dolce le impurità della pelle senza ricorrere all’utilizzo di esfolianti. Dove necessario si provvede all’eliminazione dei punti neri o degli accumuli di sebo con una leggera spremitura, mentre la fase di tonificazione della pelle, la fase indispensabile in cui la pelle viene lenita, tonificata, riportata al suo naturale equilibrio, prevede l’utilizzo di una maschera con principi attivi in base alla tipologia della pelle e veicolati attraverso l’utilizzo degli ultrasuoni, che favoriscono la  loro penetrazione in profondità riducendo il rossore e restituendo da subito luce e freschezza.

Un trattamento di pulizia viso è inoltre indispensabile prima di ricorrere ad ogni altro trattamento viso, poichè prepara la pelle a ricevere i principi attivi specifici su un “terreno” profondamente deterso, detossinato e ossigenato.