Via Leonardo da Vinci, 2, 25010 San Zeno Naviglio BS   /   Contatti  -   Orari

Keope GPR® La macchina antistress

“La struttura d’acciaio dal cuore tecnologico”

Keope per il benessere  

Chi, sotto la  pressione degli impegni quotidiani, non sogna un’isola felice dove rifugiarsi, dimenticare tutto e rientrare sereni e distesi nella normalità? Forse un luogo preciso non esiste, ma il modo per crearselo sì, grazie ad una seduta su  Keope GPR (Global Proprioceptive Resonance), la struttura ergonomica a risonanza propriocettiva tutta Made in Italy. È una futuristica chaise longue tecnologica adattabile ad ognuno,  su cui ci sdraia e si abbandonano le tensioni del corpo seguendo semplici indicazioni sul respiro e il rilassamento.

«Keope è nata dopo trent’anni di ricerche sugli effetti fisiologici delle terapie vibrazionali che agiscono sull’assetto ormonale dell’organismo», spiega Amedeo Maffei, inventore dell’apparecchiatura e docente di psicologia. «Permette una posizione in completo scarico funzionale, che il corpo mantiene senza sforzo. In questo stato di relax, si attivano delle vibrazioni su 10 punti strategici disposti tra nuca, dorso, bacino, ginocchia e caviglie. Le modulazioni meccaniche vengono trasmesse dalla pelle, dove hanno sede i meccanorecettori, al sistema nervoso centrale, senza effetti negativi a carico del sistema muscolare, della struttura scheletrica e degli organi, apportando una lunga serie di benefici sulla psiche e sul corpo».

Questi i principali effetti di Keope:

PER IL SONNO

Cosa succede: la posizione che si mantiene  su  Keope elimina le tensioni articolari e muscolari, così si abbandona ogni difesa. Dopo qualche minuto  si raggiunge  uno stato di “floating” nel quali si ha la sensazione di galleggiare nell’aria pur  sostenuti  da un appoggio sicuro e confortevole. «Una condizione simile a quella che avevamo nel grembo materno», precisa il professor Maffei.

I risultati: «L’applicazione delle vibrazioni produce una risposta ormonale documentata dalle ricerche», spiega Maffei. «Aumenta la concentrazione nel sangue di serotonina e di endorfine (gli ormoni del piacere) mentre diminuisce quella del cortisolo, legato allo stress. Il trattamento accelera gli effetti del riposo: dieci minuti di seduta equivalgono a otto ore di sonno. Ma dopo si dorme anche meglio». Intanto, la mente si svuota: i suoni e la voce-guida previsti da Keope stimolano l’immaginazione e alleviano stati d’ansia e negatività. Alla fine di una seduta ci si  sente più leggeri, riposati e tranquilli, in armonia.

PER LA POSTURA

Cosa succede: Keope è una macchina studiata per adattarsi alle misure di ognuno.  Per mantenere la posizione semisdraiata, non bisogna  contrarre alcun muscolo e tutte le articolazioni si possono allungare nel massimo comfort. Nel frattempo, le vibrazioni multifocali agiscono con un effetto analgesico su eventuali dolori lombari e sul mal di testa. E sono efficaci anche sullo scheletro: favoriscono il rimodellamento del tessuto osseo e prevengono l’osteoporosi.

I risultati: dopo una sola seduta ci si sente più dritti e in equilibrio: l’azione di Keope sulla postura è documentata da studi di elettromiografia (l’analisi delle contrazioni muscolari) e di stabilometria. Ma una schiena in salute  dipende anche dal buon assetto della dentatura. Le tensioni nella masticazione, infatti, si ripercuotono su tutta la colonna e una seduta con Keope rilassa i muscoli masticatori e, di riflesso, quelli di tutto il sistema scheletrico.

PER LO SPORT

Cosa succede: «Chi ha una vita sedentaria, rischia di perdere il 70 per cento delle proprie capacità fisiche. Ma un 30 per cento, adeguatamente stimolato, può essere “recuperato” grazie alle  vibrazioni meccaniche di elevata intensità e breve durata di Keope, che  aiutano a ridurre la perdita di massa muscolare.
Per chi pratica attività sportive Keope è un valido aiuto per incrementare la propriocezione, ovvero per migliorare l’equilibrio, fondamentale per tutti gli sport, e decontrarre velocemente i muscoli smaltendo i lattati.
I risultati: molti atleti e sportivi hanno inserito le sedute di Keope nel loro training, sia in preparazione allo sforzo sia per il successivo recupero. Sedute ravvicinate con questo macchinario migliorano infatti  diversi parametri funzionali: la capacità respiratoria, la flessibilità della colonna, la fase di defaticamento e il recupero muscolare.

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi